New York: su i palazzi al posto delle Chiese

Quanto accade non riguarda solo N.York (U.S.A.), ma anche anche in altre metropoli a causa della speculazione edilizia che, per far posto a nuovi progetti, i luoghi di culto rischiano la demolizione per far spazio a condominiì (extra lusso). L’arcidiocesi di New York  a causa: dei costi sempre più alti, la mancanza di preti e il calo dei fedeli, ha annunciato la volontà di fondere alcune parrocchie e chiudere alcune Chiese entro il 2015, permettendo agli speculatori immobiliari di agire. Continua la lettura di New York: su i palazzi al posto delle Chiese