Archivi categoria: Come Vendere

I tempi di attesa per trovare un acquirente per un capannone

capannone

I tempi di attesa:

Indipendentemente dall’andamento del mercato, un capannone industriale o commerciale lo si potrà vendere “autonomamente” con tempi di attesa ridotti se si hanno le accortezze giuste e se, naturalmente, non si trova in condizioni disastrate.

In primo luogo, evitare di affidarsi unicamente al semplice cartello ‘Vendesi’ all’ingresso, ma pubblicizzare quanto più possibile l’immobile con i moderni mezzi di comunicazione, quali inserzioni on line e in certi casi anche tramite i social. Molto importante, in caso di capannoni commerciali, che la pubblicità venga fatta anche a livello internazionale (e in inglese) visto che molte ditte estere possono avere necessità  di acquistare o affittare con riscatto capannoni in Italia. Nel caso l’immobile in oggetta non sia più in buone condizioni, un canale che non deve essere assolutamente escluso è la pubblicazione di annunci immobiliari, vista la richiesta di questo tipo di locali da parte di imprenditori cinesi, indiani, arabi e dell’est Europa che si sta avendo nell’ultimo lustro; va inoltre sottolineato che molti di questi investitori sono meno esigenti rispetto a quelli nostrani e spesso si accontentano anche di immobili non in perfetto stato o non facilmente raggiungibili.

Nuovi servizi per chi Vende immobili

ideaPer far capire la differenza dei nostri servizi di vendita, abbiamo dedicato per i proprietari che hanno un immobile commerciale o industriale da vendere,  una bacheca dove trovare le richieste formulate dai  potenziali Acquirenti. Guardala,  puoi consultarla liberamente, trovi un aparte della nostra banca dati, è facile per tutti! A questo punto ti suggerisco recarti subito nel sito www.immobilimpresa.net e cliccare la sezione CERCASI

Sei già pronto per concludere buoni affari!

Considerazioni da valutare prima di vendere un immobile commerciale o industriale

Suggerimenti utili per vendere un immobile non abitativo

Suggerimenti utili per vendere un immobile non abitativo

Una fondamentale considerazione da fare sarà: quale sia la reale necessità  di vendita;  in molti casi, pur di vendere quanto prima, si è disposti ad abbassare di molto il prezzo dell’immobile, queste situazioni si verificano spesso, e, se da un lato aiutano a vendere prima, dall’altro potrebbe costringere il venditore a realizzare un valore in totale perdita, perciò è consigliato, se possibile di valutare anche la possibilità di un affitto.

Suggerimenti per vendere un capannone

La vendita di un immobile non è semplice, per un immobile industriale/comemciale ancor meno. I motivi per cui si può trovare difficoltà  nella vendita sono vari e dipendono da diversi fattori, tra cui, soprattutto le caratteristiche dell’immobile stesso, le sue condizioni, la presa in considerazione di ripiegare in una buona locazione, la possibilità di sfruttamento e, non ultimo, l’andamento del mercato immobiliare.

Vediamo quali possono essere le mosse migliori per vendere un capannone industriale o commerciale.

Per prima cosa, è importante che realizzare che difficilmente si potrà vendere un capannone senza una stima effettuata da un professionista che ne definisca al meglio le reali condizioni e stabilisca un range di prezzo onesto al quale poter mettere in vendita l’immobile. Quando si parla di prezzo ‘onesto’ si deve intendere non solo il valore assoluto, ma anche quello relativo all’andamento del mercato nel periodo in cui decide di effettuare la vendita.

Le condizioni in cui si trova l’immobile sono fondamentali, ma ancora di più, a determinare un buon prezzo per il venditore, sarà la posizione. Un capannone commerciale o industriale in ottime condizioni che non sia ben collegato può essere valutato ad un prezzo inferiore rispetto ad uno in condizioni non ottime, ma che sia posizionato in una zona strategica, collegata bene e vicina a strutture quali tavole calde, ristoranti, bar o negozi che possano migliorare le condizioni di chi lavora all’interno dell’immobile. Nel caso non sia in perfetto stato, potrà essere utile fare un piccolo investimento per effettuare delle migliorie che permettano di presentarlo al meglio agli eventuali acquirenti. Perchè, si sa, la prima impressione è sempre la più importantevendesi!

 

 

Immobili industriali

in questi giorni ricevo molte richieste di assistenza da parte di imprenditori che vogliono vendere il proprio capannone, nel quale per altro a tuttoggi esercitano la propria attività, sempre più spesso vendere vuol dire cedere unicamente l’immobile, perchè l’attività imprenditoriale vera e propria (intendo i macchinari, l’avviamento, etc) non otterrebbe richieste da parte di potenziali acquirenti, in risposta dico loro che oggi si può puntare “anche” ad un contratto di affitto: vi sono aziende che puntano al downsizing e imprenditori che, per rischiare meno nello start up, sarebbero interessati ad affittare anche i macchinari,  e soprattutto assumere i dipendenti!capannone nov 13